Venerdì 30 Settembre cena di solidarietà a Torino

20 settembre 2016 alle 14:39 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

banner mangio anch'ioVenerdì 30 Settembre alle ore 20:00 a Torino in Via Bruno Buozzi, 5 si terrà una cena di solidarietà. I fondi ricavati saranno devoluti per il progetto “Mangio anch’io” che punta alla ricostruzione e alla manutenzione delle mense scolastiche in Repubblica Democratica del Congo, Burkina Faso, Niger e Mali. Tale progetto punta a garantire almeno un pasto al giorno a tantissimi bambini, non mancate, c’è bisogno del vostro contributo. Clicca qui per saperne di più sul progetto.

“Aiutiamoli a casa loro”, la campagna di Reach Italia per il sostegno a distanza

9 settembre 2016 alle 08:26 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

spillaL’ìmmigrazione è una realtà del nostro Paese, un fenomeno in espansione che finora non ha trovato risposte efficaci sotto il profilo della gestione da parte delle istituzioni. L’8,3% dei cittadini italiani è straniero, il 5,8% è extracomunitario, è il dato che emerge dall’analisi demografica della popolazione italiana. Si tratta, però, di una statistica parziale sotto il profilo sociale perché esclude un’enorme fetta della realtà dell’immigrazione: quella clandestina, naturalmente non conteggiata nei documenti ufficiali. Tale riflessione ci spinge a comprendere il quadro complessivo della questione migratoria che non può essere assolutamente considerata solo in caso di eventi tragici o in presenza degli sbarchi sulle nostre coste. Il Governo italiano investe il 92% (190.271.000 su 206.622.000 milioni di euro) delle risorse destinate al fondo sull’immigrazione nelle spese di monitoraggio e contrasto dei flussi migratori. Una strada senza respiro, capacità di strutturare un percorso a lungo termine, uno sviluppo sociale che porti a concreti miglioramenti nel corso degli anni. Una soluzione alternativa arriva da Reach Italia, una organizzazione non governativa attiva in Africa dal 1988 e che negli ultimi anni si è concentrata anche su tematiche relative al territorio italiano. “Pensare di risolvere il fenomeno dei flussi migratori in arrivo nel nostro Paese con politiche da applicare solo in Italia equivale a credere di mettere a punto una realtà gigantesca intervenendo solo a valle e non a monte. La strada è il sostegno a distanza e il cosviluppo, con Reach Italia, infatti, lavoriamo ad attività concrete e a progetti in Africa”, si esprime così Fabrizio Fratus, responsabile della comunicazione dell’ong con sede a Milano.

Reach Italia da circa ventotto anni cerca di coinvolgere le persone nel fantastico mondo del sostegno a distanza, che permette non solo di aiutare un bambino a casa sua mandandolo a scuola e permettendogli così di avere diritto almeno ad un pasto al giorno e alle cure mediche ma anche di costruire una corrispondenza, uno scambio culturale con il soggetto sostenuto.

Sono tanti i progetti che Reach Italia ha ideato e seguito in questi anni, dal recupero delle terre fortemente desertificate nel Sahel Burkinabè a “Mangio anch’io” che punta alla manutenzione e alla costruzione delle mense scolastiche in Niger, Burkina Faso, Mali e Repubblica Democratica del Congo. “Abbiamo dei report precisi, monitoriamo costantemente con i nostri referenti sul posto e con viaggi saltuari i progressi compiuti attraverso questi progetti. L’unica strada possibile è aiutarli a casa loro affinchè ogni persona abbia il diritto di immaginare il proprio futuro nei luoghi in cui è cresciuto, quelli a lui più cari. Sul nostro sito internet www.reachitalia.it ci sono tutte le informazioni sul lavoro che compiamo da ventotto anni, non resta che aiutarci nella missione di combattere la povertà e la fame nel mondo con il nostro impegno concreto e trasparente”, conclude Fabrizio Fratus. Negli uffici di Reach Italia c’è un riferimento preciso alla trasparenza del proprio agire, è l’adesione all’Istituto Italiano della Donazione che ne attesta l’utilizzo corretto dei fondi raccolti. Non resta che fidarvi, facciamo prevenzione!

Fonte: Ciro Troise per “La Voce d’Italia”

Reach Italia in Burkina Faso e Niger dal 10 al 18 Ottobre

9 settembre 2016 alle 08:09 | Pubblicato su Uncategorized | 1 commento

sorriso bambini burkina fasoFabrizio Fratus e Manuela Faedda, responsabile comunicazione e progetti di Reach Italia Onlus, si recheranno in Burkina Faso e Niger dal 10 al 18 Ottobre per monitorare l’avanzamento dei progetti di cooperazione internazionale seguiti in questi paesi. Saranno visitate le scuole di Ouagadogou, Sadorè e Tangarè per visionare lo stato dell’arte nei luoghi sostenuti dall’associazione.

“Semina la vita”, Reach Italia al 10° Festival della Biodiversità

8 settembre 2016 alle 21:18 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

gorom recupero delle terreSaranno dieci giorni dedicati alla cura dell’ambiente, alla tutela della terra a Milano, precisamente al Parco Nord, un’oasi che spezza lo smog a Sesto San Giovanni.
Dal 9 al 19 Settembre è in programma il 10° Festival della Biodiversità che anche quest’anno s’ispira ai valori e agli intenti stabiliti dall’Onu. La terra prende vita attraverso la semina, tra i diversi semi ci sono i legumi, fondamentali nella programmazione dell’alimentazione quotidiana. L’evento di quest’anno è dedicato proprio ai legumi, elementi essenziali per una dieta più sostenibile per il futuro del pianeta e come componenti fondamentali per la fertilizzazione dei suoli.
Tanti gli eventi, gli spettacoli teatrali, le opere artistiche, le iniziative per le famiglie nel programma di una manifestazione che accoglie moltissime persone nello splendido scenario del parco Nord di Milano. In apertura del festival diretto da Tomaso Colombo, sarà celebrato l’aspetto storico mostrando l’evoluzione della manifestazione nel corso dei dieci anni.
Reach Italia Onlus, organizzazione non governativa attiva dal 1988 sui temi del sostegno a distanza e della cooperazione internazionale, parteciperà al festival della biodiversità domenica 11 e 18 Settembre. “Avremo un nostro stand in cui realizzeremo molte attività: tre laboratori per i bambini sui legumi e un percorso scout per raccogliere fondi a sostegno del progetto per il recupero delle terre fortemente desertificate. In Burkina Faso abbiamo raggiunto grandi risultati, recuperando tanti spazi a fini agricoli o pastorali. Tutto è svolto con il coinvolgimento delle comunità locali che identifica le aree da recuperare, segue la semina e poi valorizza il lavoro compiuto. Chiediamo agli amici e ai sostenitori di aiutarci al fine di migliorare sempre di più le condizioni del Sahel Burkinabè perché attraverso la fertilità della terra si possono rigenerare intere zone che devono convivere con la povertà e la fame”, racconta Manuela Faedda, responsabile dei progetti di cooperazione internazionale sviluppati da Reach Italia.
Il Festival della Biodiversità nasce per celebrare la varietà della vita sulla terra, la cui fertilità è una risorsa essenziale per dare una prospettiva diversa ai paesi più poveri del mondo in cui operano realtà come Reach Italia.

VIDEO – Fratus e Rapuzzi raccontano Reach Italia alla Rai Liguria

7 settembre 2016 alle 19:55 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

Logo Reach Italia 2L’impegno in Africa di Reach Italia e l’attività svolta in Liguria, ne parlano ai microfoni della Rai il responsabile della comunicazione Fabrizio Fratus e Cristina Rapuzzi. Fratus si concentra soprattutto sul sostegno a distanza e sui progetti di cooperazione internazionale di Reach Italia mentre la Dott.ssa Rapuzzi, che si occupa del settore pedagogico del lavoro dell’associazione a Genova, racconta l’attività svolta a Genova e in Liguria. Ecco il video:

Reach Italia al fianco delle popolazioni sconvolte dal terremoto

25 agosto 2016 alle 11:04 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

terremoto rietiLa nostra missione è sostenere i più deboli, i bambini, le popolazioni che quotidianamente devono convivere con le difficoltà più profonde, dalla guerra alla povertà, dalla fame alle malattie. Il nostro impegno si concentra perlopiù in Africa, nei paesi più poveri del mondo ma da tempo siamo attivi anche sui nostri territori. Una delle sezioni di Reach Italia, che anima la propria città con iniziative e attività di vario genere, è quella di Rieti la cui provincia è una delle più colpite dal terremoto che ha sconvolto il centro Italia. Nei luoghi colpiti c’è il nostro coordinatore delle sezioni territoriali Giovanni Benini che si sta attivando in prima persona per aiutare le persone danneggiate e allo stesso tempo capire cosa si può fare per sostenere in maniera concreta le zone colpite dal sisma.

Reach Italia si pone al fianco delle popolazioni colpite e già da ieri è in contatto con la sezione di Rieti per portare il proprio aiuto in questo momento così difficile. C’è, bisogno, però, anche del vostro sostegno, perciò lanciamo una campagna di solidarietà puntando sulla sensibilità di amici e sostenitori per aiutare chi in questi momenti ha bisogno di essere appoggiato nella complicata opera di risalire la china dopo il dramma vissuto. L’iban di Reach Italia è IT48E0335901600100000008708, i fondi raccolti saranno devoluti alle popolazioni sconvolte dal terremoto. Nel bonifico bancario, bisogna inserire la causale Terremoto Rieti. C’è bisogno del vostro aiuto, fate la differenza con Reach Italia.

 

FOTO – Reach Italia augura Buone Vacanze a tutti

8 agosto 2016 alle 12:28 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

buone vacanzeLa solidarietà non va in vacanza, anche ad Agosto l’impegno di Reach Italia non si ridimensiona e continua ad essere importante al fianco delle popolazioni più povere del mondo. La nostra associazione augura buone vacanze a tutti con l’impegno di essere sempre più presente a sostegno delle popolazioni più deboli del mondo.

 

Reach Italia Notizie è on-line, leggi il periodico della nostra associazione

1 luglio 2016 alle 08:22 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

Logo Reach Italia 2Il secondo numero del 2016 del periodico “Reach Italia Notizie” è on-line, potete sfogliarlo comodamente sul vostro pc o smartphone e approfondire così tutte le novità dall’Africa, le iniziative dell’associazione nelle sezioni. Clicca qui per leggere il giornale

FOTO – Dal 25 Giugno al 3 Luglio la festa Artusiana per “Mangio anch’io”

27 giugno 2016 alle 14:51 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

manifesto FESTA ARTUSIANAIl gastronomo Pellegrino Artusi è stato uno dei padri indiscussi della cucina italiana e ogni anno a Forlimpopoli, nel cuore dell’Emilia Romagna, gli si rende omaggio. Con la Festa Artusiana, un intreccio pazzesco di odori, sapori e suggestioni invade il centro cittadino di Forlimpopoli. L’evento è ispirato alla cucina domestica, le 700 ricette s’intingono nei racconti e nello spaccato che la gastronomia sa trasmettere in termini d’identità culturale. La ventesima edizione della Festa Artusiana, in programma dal 25 giugno al 3 Luglio, s’intreccia con un ricco programma di concerti, eventi culturali e mostre. Ci sarà anche Reach Italia con un suo stand in cui saranno proposti anche vari piatti della cucina africana, in primis il cus cus per arricchire il programma gastronomico anche con prelibatezze provenienti da altri luoghi. Cibo e solidarietà, la festa Artusiana, grazie alla presenza di Reach Italia, unirà questi due aspetti. La nostra associazione è molto attiva sul progetto “Mangio anch’io” per la costruzione e la manutenzione di mense scolastiche in Repubblica Democratica del Congo, Niger, Burkina Faso e Mali. I fondi raccolti sosteranno proprio “Mangio anch’io” per garantire un milione di pasti durante l’anno scolastico. Gastronomia, cultura e solidarietà, la Festa Artusiana è un appuntamento a cui non mancare, con “Mangio anch’io” come missione per aiutare i paesi più poveri del mondo. Presso lo stand di Reach Italia, è possibile gustare il menù completo al prezzo di 10 euro. Esso prevede un piatto unico di cous cous (verdure, legumi e pollo), uno spiedino di frutta (ananas, banana e melone) e delizie al cocco con infusi freschi (limone e zenzero, karkadè e arancia, menta e limone).

Ciro Troise

 

FOTO – “Ballo! Rido! Canto!”, gli scatti della festa di Reach Italia a Cesena

14 giugno 2016 alle 10:55 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

ballo rido canto cesenaSabato 11 Giugno si è tenuta a Cesena la festa “Ballo! Rido! Canto!” organizzata dalla sezione locale di Reach Italia. Durante la serata si è svolta anche una pesca di beneficenza e i fondi raccolti saranno devoluti al progetto “Mangio anch’io” per la manutenzione e la costruzione delle mense scolastiche in Burkina Faso, Niger, Guinea Bissau e Mali. Ecco alcuni scatti dell’evento:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.