Reach Italia su “Terzo Settore”- inserto de “Il Sole 24 Ore”

28 settembre 2011 alle 14:17 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

Reach Italia fa parlare di sè; infatti, oggi la campagna “Spegni il fumo, accendi la vita” ha ottenuto l’interesse di “Terzo Settore”, inserto del Sole 24 Ore.
Ecco l’articolo:

Dodici milioni di fumatori in Italia, 20 miliardi spesi ogni anno in sigarette e prodotti per tabagisti: un fiume di denaro impressionante che genera 80mila morti ogni anno, di cui 30mila solo per tumori polmonari: i dati sono illustrati dal Professor Giacomo Mangiaracina, docente della facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università “Sapienza” e tabaccologo di fama internazionale. «Siamo in tanti a combattere una guerra che sembra persa in partenza, anche se delle battaglie sono state vinte. Si lavora a 360 gradi: nella ricerca, nello sviluppo dei servizi territoriali per il trattamento del tabagismo, nell’applicazione di norme e regolamenti che tutelino i non fumatori (che sono il 78% della popolazione) e soprattutto i giovanissimi. Stabiliamo alleanze in Italia e nel mondo creando task force in vari contesti e segugi specializzati nel rintracciare notizie importanti e persino “segrete”. Proprio così, un servizio di intelligence benedetto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che smaschera anche gli scienziati venduti alle major del tabacco. Certo, loro pagano di più, ma a noi è toccato restituire correttezza all’informazione scientifica quando questa si è incrinata». Giacomo Mangiaracina è anche il direttore scientifico del progetto “Spegni il fumo. Accendi la vita” presentato il 30 maggio scorso, alla vigilia della Giornata Mondiale senza tabacco, presso l’Unità di Tabaccologia dell’Università “Sapienza” di Roma.
Il progetto, spiega Fabrizio Fratus, responsabile della comunicazione e relazioni esterne di Reach Italia Onlus, propone di convertire in sostegni a distanza una parte del denaro che si può risparmiare rinunciando al fumo.

A cura di Valeria Sabato

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: