Sostieni un bambino a distanza, l’eredità dell’umanità sono i bambini [FOTO]

26 luglio 2012 alle 10:40 | Pubblicato su Uncategorized | 1 commento

Il sostegno a distanza è uno degli strumenti più efficaci nell’ambito della cooperazione internazionale. Non si tratta di fondi attribuiti “a pioggia” ma di un supporto al bambino ed alla sua comunità. Sostenere un bambino a distanza produce molti risvolti positivi;  l’aiuto dei sostenitori s’integra con i vari progetti seguiti da Reach Italia. Gli sbocchi sociali sono molteplici, dall’istruzione alla sicurezza alimentare, principio essenziale del progetto per il recupero delle terre in Burkina Faso. Nei paesi più poveri del mondo l’attenzione è rivolta prioritariamente alla sanità di base garantendo le cure mediche. Reach Italia non si limita a portare i bambini a scuola ma cerca anche di strutturare dei percorsi che permettano ai ragazzi di formarsi anche dal punto di vista lavorativo. Il centro di formazione meccanica a Ouagadougou e l’impegno per il microcredito e la coltivazione della terra vanno proprio in questa direzione.

Ecco la locandina che spiega i vari risvolti del SaD:

La Redazione

Annunci

1 commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: