FOTO – Liana Parvan Pavel: “L’Africa mi sorprende dopo ogni esperienza. Qui trionfa l’amore”

16 ottobre 2014 alle 08:53 | Pubblicato su Uncategorized | 1 commento

bambino niger 2Continua la missione di solidarietà di Reach Italia Onlus, il viaggio compiuto per verificare l’avanzamento dei progetti e le condizioni generali dei paesi più poveri del mondo, come Burkina Faso e Niger. La redazione de “La Voce d’Italia” ha voluto dare seguito alla sua “finestra sull’Africa” chiedendo alla collaboratrice di Reach Italia Liana Parvan Pavel un suo commento sulle sue sensazioni durante l’esperienza in corso:

“Ciò che mi colpisce sempre di più in questo viaggio in Africa è che sono sempre più sorpresa al termine di ogni giornata, di ogni esperienza. Sto tornando da Niamey, capitale del Niger e vorrei potervi raccontare tutte le sensazioni, i sentimenti, i colori, gli sguardi, i profumi ma mi rendo conto che una simile esperienza va vissuta. Non bastano le mie parole per descrivere la gioia che si nasconde dietro un sorriso, il profumo della carne essiccata sotto il sole cocente dell’Africa oppure i colori del tramonto sul fiume Niger. Bisogna semplicemente uscire dal proprio mondo per sentire il lento scorrere del tempo sul continente nero, il grazioso ondeggiare delle bellissime donne africane con i loro piccoli abbracciati sui fianchi e i plateau di arachidi sulla testa, la cantilena triste e la danza degli uomini tuareg.
Ma il sentimento più profondo provato in questi due giorni in Niger è l’amore che provi appena entri in un’aula scolastica piena di bellissimi bimbi di cioccolato, vestiti alla meglio, che salutano con rispetto scandendo assieme un caloroso “Bonjour Madame”, che poi diventano timidi davanti all’obiettivo della macchina fotografica e immediatamente impazienti a rivedersi riflessi sul display. Il cuore è colmo di gioia quando ti inseguono nel cortile, ti stringono la mano e ti chiedono con gli occhi di restare ancora con loro, tu, l’unica macchiolina bianca della loro vita.
È commovente poi vederli prendere la lavagnetta e scriverci sopra col gessetto “Reach Italie”. Comprendi la loro gratitudine e sei fiero di essere parte di questa grande famiglia che elimina i confini e le distanze e ci unisce in un grande circolo d’amore”

Ecco alcuni scatti dal Niger inviati dalle collaboratrici di Reach impegnate in Africa Manuela Faedda, Sabrina Viaggi e Liana Parvan Pavel:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ciro Troise

1 commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. […] Guarda le foto dall’Africa: https://reachitalia.wordpress.com/2014/10/16/foto-liana-parvan-pavel-lafrica-mi-sorprende-dopo-ogni-e… […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: