A Genova prosegue l’esperienza scuola-lavoro con la bottega del dono solidale

18 maggio 2015 alle 08:49 | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento

bottega genovaReach Italia ONG consegnerà gli attestati di frequenza agli studenti partecipanti di fine stage formativo, dei Licei Superiori Piero Gobetti e Convitto Colombo, alla presenza  di Carlo Schino, Presidente Reach Italia, Corrado Oppedisano (ForumSaD Italia), Prof.Anna Maria Anfosso, il Dirigenti Scolastico dell’Istituto Piero Gobetti Dott.ssa Gaetana Feniello, Il prof. Paolo Malerba e il Rettore Prof. Paolo CortIgiani del Convitto Colombo. Gli studenti dei Licei Gobetti e Colombo di Genova.

A Genova dopo la giornata del 13 Aprile dedicata alla settimana scolastica per la cooperazione internazionale allo sviluppo, prosegue l’esperienza scuola-lavoro intrapresa tra l’Istituto Superiore Piero Gobetti, l’istituto Convitto Colombo di Genova  e la Bottega Solidale di Reach Italia ONG di Genova in Piazza Truogoli s. Brigida 21 per l’alternanza scuola lavoro.
Le settimane trascorse intrise di formazione continua su  diritti umani,  comunicare bene, stage diretti alla conoscenza dei fenomeni legati all’ integrazione, accoglienza e protezione internazionale legate alla cooperazione internazionale come segnalato dal MIUR e dal MAE, nell’anno dello sviluppo 2015 e nelle circolari MIUR che sensibilizzano tali pratiche di solidarietà internazionale.

Hanno coinvolto decine di studenti di licei superiori, Coop Liguria, Il Presidente Mauro Bruzzone, Comune di Genova Il sindaco Marco Doria, Municipio centro est Il Presidente Simone Leoncini  varie ONG.
Partecipano alla formazione il Prof. Franco Manti UNIGE, il dott. Carlo Casarico Primocanale Network, la dott.ssa Angela Burlando già vice questore di Genova, la dott.ssa Adriana Romeo giornalista, il dott. Paolo Tasselli, lo chef Maurizio Susini, Natalia Balanuti, responsabile della Bottega di Genova in collaborazione con la Fondazione S. Giovanni di Genova presieduta dal dott. Francesco De Simone responsabile del centro di accoglienza per richiedenti asilo di Genova, con la Dott.ssa Sofia de Natale Presidente dell’Associazione xFragile ligure per l’esperienza legata all’agricoltura sociale e orti urbani.

Il Com.te della Polizia Informatica postale di Genova il Dott. Surlinelli, il responsabile della Comunità islamica di Genova l’Ing. Salah Husein, il presidente della scuola management per la cooperazione internazionale Piero Mura, il presidente della Cooperativa il Biscione Il dott. Mauro Candela che opera all’interno del Collegio S.Giovanni per l’accoglienza e mediazione linguistico culturale dei richiedenti asilo e protezione Internazionale. Dalle ore 16.30 merenda in Piazza.

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: